Se qualcuno di voi è Sanscemo

mercoledì, febbraio 18th, 2009

(foto tratta da http://www.borsaitaliana.it)
Se qualcuno di voi avesse ancora dei dubbi sul declino tragico del nostro paese
se qualcuno di voi avesse ancora dei dubbi sulla profonda, irriguardosa, ipocrita ipocrisia
delle nostre genti
se qualcuno di voi provasse ancora affetto per il caro vecchio gusto nazionalpopolare
e non lo volesse riconoscere più in questo veltronismo digerito male in un paese berlusconiano

se qualcuno di voi credesse che gli italiani, in fondo e pur sempre, hanno l’intelligenza dalla loro

se qualcuno, inopinatamente, credesse che la tv possa lanciare messaggi educativi, e farlo con gusto,
vera coscienza, nessuna parvenza di moralismo di facciata o ruffianaggine della peggior fatta

se qualcuno di voi credesse che la tolleranza per gli immigrati sia un sentimento umano da maneggiare con rispetto e che se proprio va promozionato con le note, si può fare solo con una bella canzone
se qualcuno di voi è gay, e crede che l’ipocrisia smaccata da teleascolto non crei danno invece che guadagno alla propria causa di tolleranza

se qualcuno di voi crede che il veltronismo faccia vincere berlusconi e la lega, e suppone che la sinistra e i cattolici abbiano imparato ormai bene la lezione

se qualcuno di voi crede che Roberto Benigni sia ancora un gioioso spontaneista armato del clownesimo intelligente
se qualcuno di voi non crede che si possa fare peggio del peggio
e ancora peggio

se qualcuno di voi non crede che abbiamo toccato il fondo…

beh, guardi Sanremo e si ricreda

Annunci

2 commenti su “Se qualcuno di voi è Sanscemo

  1. Andrea28k ha detto:

    Ammetto che non mi sento troppo Sanscemo, però oggi ho sentito la necessità di cercarmi in rete il video dell’intervento di Benigni di cui tanti parlavano molto bene.Son sincero, volevo farmi un paio di risate, che l’endorfine non si trovano mica per terra.. ci son riuscito solo quando il Roberto Nazionale parlava della scabrosa canzone di Iva Zanicchi. Sob.

  2. olipan ha detto:

    Sogno un mondo dove le endorfine, si insomma, quelle cose che nel fisico creano buonumore, si trovano per terra, o perlomeno non ti vengono rubate da una scatola che emette rumore in salotto, la sera, dopo una giornata in cui te le sei previdentemente messe da parte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...