L’anima di Zeieta

giovedì, gennaio 13th, 2011

Progetti per un romanzo, primi studi di personaggio
“Zeieta” è il barlume di rancore in una trama buonista, è l’odiatore di professione, il Caronte del fiume Tronto. Ma è anche una chiave di lettura che noi Piceni comprendiamo come Altra, irriducibilmente Altra.
In sostanza “Zeieta” avrà queste linee di azione pensiero reazione.
Inutile dire che la sostanza autobiografica non può non tracimare da un tessuto narrativo ancora da ordire.
Chiunque voglia, potrà benissimo inviare qui le proprie precisazioni. “A Zeieta”, ovviamente 🙂


“Caustico, come la soda. Acido, come il latte andato a male. Piccante, come la nduja. Forte, come un pugno nello stomaco. Delicato, come un merluzzo lesso con olio e limone. Scemo, come un pesce lesso. Unto, come un sugo ignorante. Pulito, come un cane fedele. Stronzo ma giusto. Giusto un po’ stronzo. Non governativo ma non anarchico. Libero, ma non pazzo. Pazzo, ma non dissociato. Dissociato, ma non demente. Demenziale, ma non leccaculo. Giusto, ma cattivo”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...