In pensione ad ottanta anni

martedì, settembre 13th, 2011

Dice bene Maurizio Ferrera sul Corsera del 12 settembre: bisogna rimettere in discussione le “verità nascoste dello Stato sociale”.
In sostanza, se i diritti civili e politici sono intangibili (pena la caduta in autoritarismi e teocrazie), non altrettanto intangibili sono i diritti sociali (le pensioni e i loro requisiti di accesso). Perchè le pensioni sono le spettanze dello Stato verso i cittadini, e dipendono dal bilancio pubblico e dai suoi per così dire “dividendi”. Se non ci sono, o ce ne sono di meno, il regime pensionistico non può essere uguale ai tempi nei quali i dividendi sono alti.
Lampante. La “cultura della spettanza senza condizioni” ha portato ad un sistema insostenibile.
Lampante, di nuovo. I giovani condannati ad andare in pensione ad ottanta anni mentre molti attuali pensionati sono usciti dal mondo del lavoro a 45 anni (continuando magari a lavorare in nero, anche per non annoiarsi…) è uno scandalo. Una cosa che fa incazzare di brutto, e anche il solitamente compassato Angelino Alfano ne ha parlato alla platea dei giovani Pdl domenica scorsa.

Benissimo. Che fare? Facciamo tornare a lavorare i 55enni che sono in pensione da dieci anni? Davvero credete che sia possibile, in un paese nel quale i giovani sono una rarità, la loro forza propulsiva di mobilitazione è una vacuità, e nel quale i mega sindacati fanno gli scioperi generali portando in piazza solo gli “indignados invecchiados” e qualche giovane che lavora – beato lui – negli enti pubblici?
Ma fateci il piacere….
chi ha dato ha dato, chi ha avuto ha avuto. Rimettere in discussione i diritti pensionistici acquisiti, in Italia, ha la stessa possibilità di successo dell’istituzione del cricket come sport nazionale.
Ciò non toglie che l’articolo di Ferrera sia bello e interessante e ben scritto, eh… 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...