Contratto unico a tempo indeterminato per tutti: una chimera

lunedì, febbraio 20th, 2012

Riformare il mercato del lavoro e i sussidi alla disoccupazione, introdurre il contratto unico a tempo indeterminato per tutti. Che, qualora termini per motivi disciplinari o economici, preveda costi rispettivamente per imprese o Stato.

è la proposta al tandem Monti-Fornero di Alesina e Giavazzi sul Corsera di oggi. Ma l’impressione è che come al solito in Italia le riforme si faranno a metà. Per non scontentare nessuno degli scontentabili (imprese e sindacati, per man giunte)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...