Archivio per la categoria ‘magistratura

Ingroia, l’assedio e il Guatemala

venerdì, agosto 17th, 2012

Trattativa Stato-Mafia e Pm sotto assedio.
La richiesta di pronunciamento da parte della Consulta fatta dal Quirinale a luglio mica bloccherà le indagini della Procura di Palermo. Andranno avanti. La Consulta esiste anche per questo. Per valutare possibili conflitti di attribuzione. Parlare di ostacolo alle indagini suona un pochino esagerato.

Il procuratore aggiunto Ingroia andrà per un anno a lavorare in Guatemala per conto di un organismo dell’ONU. Qui un’intervista in cui il magistrato spiega cosa andrà a fare e le motivazioni della sua scelta. Prima del Guatemala, Ingroia aveva un pochino diradato le proprie presenze dalle aule di giustizia palermitane e dai delicati processi in cui è componente della pubblica accusa. Vero è che deve coordinare le indagini, ma è vero anche che fino a qualche tempo fa guidava non di rado l’accusa in aula, in prima persona.

Rimane tuttavia difficile scacciare un pensiero sibilante. Che assedio è quello in cui l’assediato se ne va oltreoceano di sua volontà? Oppure, il che è lo stesso, se di assedio si tratta, che assediato è quello che se ne va oltreoceano quando da questa parte dell’oceano di cose da fare ce ne sono eccome, per lui e per le sacrosante battaglie della Giustizia italiana?

Annunci

Mills, retroscena de Il Giornale: Pm De Pasquale arrabbiato con i colleghi

domenica, febbraio 26th, 2012

Troppo “garantismo” dei giudici, il “patto del lunedì” per cui il Cav. sarebbe venuto in aula solo a inizio settimana per via degli impegni istituzionali, i dissapori con il collega Robledo circa Marina e Pier Silvio, i tempi lunghi nel calendario udienze…

leggi anche Luca Fazzo su Il Giornale

Trattativa Stato-Mafia, il colloquio Martelli-Mancino prima di via D’Amelio

martedì, febbraio 14th, 2012

Salvo Palazzolo su Repubblica cita il verbale del confronto faccia a faccia fra Martelli e Mancino avvenuto davanti ai magistrati di Palermo nel 2011, una deposizione nell’ambito del processo a Mario Mori. L’oggetto: gli incontri fra Ros e Ciancimino e la supposta contrarietà del Guardiasigilli.

continua a leggere su Repubblica.it

Intervista a Gioacchino Genchi sulle inchieste della magistratura romana sulla cosiddetta P3

sabato, settembre 18th, 2010

da radioradicale, luglio 2010

….e non solo…
l’iperuranio (mancato, troppo spesso) dei magistrati
la diversità Radicale premonitrice
la corruzione 2.0 e le “agenzie che risolvono problemi”… il caso Scajola come caso di scuola
… la legge dei vasi comunicanti in politica… Berlusconi l’inglobatore….
la nuova p2 e il controllo dell’opposizione….
il caso Boffo e la sua “lettura” in controluce…
il controllo scientifico dell’informazione e la legge Mammì…

http://www.radioradicale.it/swf/fp/flowplayer.swf?30105&config=http://www.radioradicale.it/scheda/embedcfg/307625?30105