Archivio per il Tag ‘prescrizione

Corruzione all’acqua di rose

mercoledì, settembre 12th, 2012

Se un reato desta allarme sociale, o danni economici alla collettività, punirlo con pene blande equivale a non dissuadere le persone dal compierlo.

E’ il caso dei reati che ricadono nell’ambito della corruzione: la legge che attualmente si discute in Senato prevede pene da 1 a 3 anni. Pene così basse non consentono misure cautelari né intercettazioni.

Luigi Ferrarella in questa analisi sul Corriere parla di come la legge in discussione sia ben poco efficace, rischiando da una parte di sanzionare troppo e da una parte di sanzionare poco.

Intanto, si tralascia una seria riforma della disciplina della prescrizione.

Annunci

La prescrizione e la legge Cirielli, che estingue i reati ma non migliora la Giustizia

domenica, febbraio 26th, 2012

La prescrizione di B. deriva da leggi che hanno intralciato l’andamento della giustizia, in particolare la legge Cirielli che ha fatto estinguere migliaia di reati senza migliorare la velocità e l’efficienza dei processi.

leggi anche Carlo Federico Grosso su La Stampa

Prescrizione non è assoluzione. L’imputato può sempre rinunciarvi, se si ritiene innocente

sabato, febbraio 25th, 2012

Non equivale ad assoluzione. L’imputato può rinunciarvi, se ritiene. E’ regolata dall’articolo 157 del codice penale. I tempi della prescrizione vennero ridotti dalla legge ex Cirielli, per molti una legge ad personam dei governi Berlusconi

guarda l’ottima scheda analitica di Marisa Adinolfi su Rai News 24

Caso Mills, Berlusconi prescritto. Pm e avvocati ugualmente insoddisfatti

sabato, febbraio 25th, 2012

Berlusconi, imputato a Milano per corruzione in atti giudiziari, prosciolto per prescrizione. Motivazioni fra 90 giorni. Diranno se il reato è stato commesso o no da B. No comment del Pm, che valuta il ricorso in Appello. Idem l’avvocato Longo.

leggi anche la nota dell’Ansa subito dopo la lettura della sentenza

Poi Mills venne prescritto: la corruzione fu commessa, ma tre mesi prima

sabato, febbraio 25th, 2012

La corruzione in atti giudiziari, stabilita in Appello nel 2009, venne poi prescritta. Per la Cassazione infatti fu commessa l’11/11/1999 e non il 29/02/2000.  Rimane la condanna a risarcire 250 mila euro a Palazzo Chigi per danno di immagine.

per rinfrescare la memoria, leggi questo articolo del Sole 24 Ore